Calze per vene varicose con cerniera

Quando ne parliamo la prima cosa a cui si pensa sono le classiche calze spesse della nonna, ma in realtà le calze per vene varicose con cerniera sono degli strumenti in veramente utili a scopo terapeutico.

La speciale tecnologia di compressione agisce sulle gambe creando una pressione graduale dal basso verso l’alto e generando lo stesso tempo del calore terapeutico, grazie a cui potrai agire non solo su sintomi più gravi come le vene varicose, ma anche sulla pura semplice stanchezza delle gambe.

In questo articolo ti guideremo nella scelta delle giuste calze per vene varicose con cerniera. Impareremo che cosa sono, qual è la loro utilità e poi ti daremo qualche indicazione utile sui migliori modelli da acquistare.

Calze per vene varicose con cerniera: cosa sono

Calze per vene varicose con cerniera

Le calze per vene varicose con cerniera non sono altro che calze elastiche a compressione graduata. In realtà sono in tutto e per tutto uguali a delle normalissime calze, con la differenza che in più hanno una cerniera.

A differenza, però, delle classiche calze, la calza contenitiva viene classificata non in base ai ” denari ” ma in base ai millimetri di mercurio, che ne definiscono il grado di compressione.

Perciò un numero elevato di millimetri di mercurio (mmHg) indica una maggiore pressione delle calze contenitive e quindi un maggior effetto terapeutico.

Le calze per vene varicose con cerniera hanno in particolare la funzione di intervenire sulle gambe nei casi di insufficienza venosa, in cui quindi il ritorno del sangue venoso al cuore è ridotto. Un esempio sono appunto le vene varicose.

Le calze per vene varicose con cerniera non servono per far guarire da determinati disturbi come quello di cui abbiamo appena parlato, ma hanno la funzione di diminuire il peggioramento di una data condizione.

Per poter avere un risultato più possibile efficace, il nostro consiglio è quello di indossare le calze per vene varicose con cerniera prima di alzarti dal letto. In questo modo le gambe non si saranno ancora gonfiate e potrai avere il giusto effetto.

Come funzionano le calze compressive

Ma come funzionano effettivamente le calze per vene varicose con cerniera? Queste particolari calze agiscono  sugli arti inferiori esercitando una compressione graduale.

Nello specifico avremo una massima pressione a livello delle caviglie, che andranno man mano a diminuire fino ai punti di minor pressione, che di solito sono la coscia o il ginocchio. Proprio questa pressione graduale che viene esercitata dal basso verso l’alto favorisce il ritorno di sangue venoso al cuore, migliorando quindi la circolazione sanguigna.

Oltre alla circolazione sanguigna, in queste speciali calze agiscono anche su quella linfatica. In questo modo sarai in grado di diminuire il gonfiore delle gambe, stimolando l’eliminazione dell’acqua in eccesso e riducendo quindi la ritenzione idrica, così da avere gambe sempre energiche e leggere.

Questo significa che le calze compressive possono essere utilizzate anche da tutte quelle persone che passano davvero tanto tempo in piedi oppure sedute, come camerieri, infermieri, insegnanti oppure impiegati.

Inoltre la compressione graduata e il calore terapeutico generato da queste calze per vene varicose con cerniera le rendono un ottimo prodotto da utilizzare anche per chi effettua attività sportiva. Indossandole dopo uno sforzo fisico, miglioreranno i tempi di recupero e aiuteranno le gambe a ritornare energiche più infetta.

Chi può utilizzarle

Abbiamo già accennato al fatto che queste particolari calze possono essere utilizzate per diversi scopi. In commercio esistono diversi tipi di calze per vene varicose con cerniera a seconda dell’utilizzo che una persona ne deve fare, ma in realtà esistono anche tanti modelli che combinano insieme tutte queste caratteristiche.

In particolare possiamo distinguere tra calze elastiche preventive, calze elastiche terapeutiche e calze elastiche per lo sport.

Calze preventive

Nel gergo comune sono chiamate anche “calze da riposo” e sono di solito utilizzate quando non ci sono particolari patologie da curare ma appunto per prevenire la comparsa di sintomi fastidiosi.

In particolare servono per prevenire problemi circolatori su persone che per motivi di abitudine o lavorativi sono particolarmente portate ad avere questo problema.

Questo tipo di calze a una pressione alla caviglia molto più leggera rispetto a quelle terapeutiche, dai 6 ai 15 -20 mmHg, anche se in realtà è possibile trovare calze preventive con una compressione che supera di anche i 20 mmHg.

Anche se possono essere acquistate tranquillamente, il consiglio che noi vi diamo è sempre quello di consultare il proprio medico di fiducia prima dell’acquisto.

Calze terapeutiche

Le calze elastiche terapeutiche esercitano una compressione alla caviglia che può andare di solito dai 20 ai 40 mmHg e, in base al grado di pressione esercitato sulla caviglia possono essere classificate in modi differenti secondo classi di compressione.

Passeremo quindi da una classe di compressione I, con una confessione alla caviglia di 15 -21 mmHg, a una classe di compressione IV, con una confessione che supera i 49 mmHg.

Questo particolare tipo di calze può essere utilizzato esclusivamente su prescrizione del proprio medico il quale, dopo eseguito una visita accurata, potrà decidere o meno se per scriverti l’utilizzo di questo tipo di calze.

Calze per lo sport

Abbiamo già accennato al fatto che questi tipi di calze possono essere utilizzate anche dagli sportivi. In questo caso l’utilizzo non sarà né preventivo ne terapeutico, ma servirà per favorire il ritorno venoso e accelerare il recupero muscolare.

A seconda poi delle tue personali esigenze questo tipo di calze possono avere differenti caratteristiche.

Possono, ad esempio, essere più o meno termoregolatrici, essere lunghe o corte, avvolgere solo una parte della gamba oppure la gamba intera. Inoltre sono di solito costituite di un materiale traspirante che le rende adatte all’utilizzo durante un’attività sportiva.

Infine possono essere utilizzate sia durante lo sforzo, che dopo, per accelerare appunto il recupero. Questo tipo di utilizzo ovviamente dipende esclusivamente dallo sforzo che devi eseguire e dalle tue personali esigenze.

Come si indossano

Adesso che sappiamo che cosa sono e come funzionano, a questo punto possiamo parlare di come fare per indossare queste calze compressive nel modo corretto.

Per questo motivo noi ti consigliamo di rovesciare al contrario le calze elastiche fino ad arrivare all’altezza del tallone e lì inserire la punta del piede. Una volta fatto questo, srotola la calza sul piede fino a ad avvolgere completamente il tallone. A questo punto potrai finire di arrotolare le calze fino ad arrivare al ginocchio o alla coscia.

Le calze per vene varicose con cerniera sono sicuramente più comode delle classiche calze a compressione graduata. La comoda cerniera, infatti, rende molto più semplice indossarle: non dovrai far altro che aprire tutta la cerniera, inserire il piede e modellarlo sulla calza e poi richiudere la cerniera intorno alla gamba.

Per impedire poi che la calza si vada a rompere, ti consigliamo di eseguire tutte queste operazioni indossando sempre dei guanti in tessuto, così da evitare lo sfregamento con anelli o unghie lunghe.

Una volta poi che le avrai indossate, dovrai fare molta attenzione a far sì che non si formino pieghe. Questo perché le pieghe possono modificare il livello di compressione della calza, per cui non si va ad esercitare una pressione esagerata in punti in cui non dovrebbe esserci.

Oltre a tutto questo è molto importante anche scegliere la taglia corretta. La taglia in questo caso dipenderà dall’altezza e dal peso di chi vuole indossarle, oltre che dalle circonferenze di polpaccio, caviglia e coscia.

Come curare le tue calze elastiche

Essendo dei veri e propri dispositivi medici che vengono utilizzati in modo quotidiano per la cura della persona, hanno sicuramente la tendenza a deteriorarsi molto facilmente.

Per evitare questo problema il primo consiglio che ci sentiamo di darti è sicuramente quello di scegliere delle calze compressive di ottima qualità, così da garantire una maggiore durata.

Detto ciò ci sono alcune abitudini che potrai prendere grazie a cui potrai prolungare l’efficienza di queste calze compressive.

La prima cosa da fare è quella di, una volta utilizzate le calze, ma di lavarle a mano. Utilizza detergenti neutri e non aggressivi e lavale ha una temperatura che sia inferiore ai 40°C.

Mentre le lavi non strizzarle con forza per eliminare l’acqua in eccesso, altrimenti danneggerai le fibre. Dopo averle passate con il detergente sciacquale accuratamente con abbondante acqua tiepida, poi lasciale asciugare in piano, possibilmente in posizione orizzontale. Non appenderle o metterle in tensione e tienile lontane da possibili fonti di calore.

Le migliori calze per vene varicose con cerniera

Come hai potuto vedere le calze per vene varicose con cerniera sono un’ottima scelta non solo per chi ha la necessità di ridurre appunto le vene varicose o particolari edemi e gonfiori, ma si adatta perfettamente anche un utilizzo più semplice e quotidiano.

Abbiamo già accennato al fatto che è molto importante scegliere delle calze di ottima qualità per poter utilizzare il più lungo possibile senza che si deteriori no, ma in commercio esistono davvero tantissimi tipi di calze per vene varicose con cerniera, perciò sceglierne una diventa davvero difficile.

Ma adesso sai tutto ciò che ti serve sulle calze per vene varicose con cerniera, su cosa sono, come funzionano e come utilizzarle al meglio, abbiamo deciso di preparare per te una lista delle migliori calze per vene varicose, da cui potrai prendere spunto.

Calze a compressione iMixCity

Calze per vene varicose con cerniera

Queste calze per vene varicose con cerniera sono appositamente studiate per offrire una compressione graduale su tutti gli arti inferiori così da fornire una pressione terapeutica che aiuta a diminuire gonfiore, praticamente ho delle gambe e a ridurre le vene varicose.

Oltre a questo sono ottime anche per avere sollievo da linfedema, edema, insufficienza venosa e tromboflebite superficiale. Inoltre consente di ridurre l’indolenzimento dei muscoli e di dare sollievo alle gambe dopo una lunga giornata passata in piedi.

Grazie al particolare gradiente di pressione queste particolari calze a compressione aiutano a stimolare la circolazione sanguigna sia nel momento in cui sta in piedi o nel momento in cui passi davvero tanto tempo seduto.

Interamente costituite in tessuto antibatterico e traspirante, hanno una speciale punta aperta e le cuciture sono rinforzate, così potrai indossarle dove e come preferisci in modo semplice e comodo.

GGJS Calze a compressione nere

Calze per vene varicose con cerniera

Particolarmente innovative, queste calze per vene varicose con cerniera sono state realizzate con una speciale tecnologia a maglia, che permette di avere un prodotto costruito interamente senza cuciture per cui è davvero molto comodo da indossare è da tenere su per molte ore.

Grazie allo stile open toe può essere adattato alle  diverse dimensioni del piede, inoltre la fibra di nylon in alta qualità, unità allo Spandex, offre un’ottima elasticità così da fornire una compressione graduata ma senza avere altri fastidi.

L’utilizzo della cerniera permette di indossare queste calze davvero molto facilmente quindi sono adatti anche e soprattutto per chi ha difficoltà a tirar su le calze a compressione.

Moto utilizzate da tutte quelle persone che hanno necessità di lavorare in piedi o a lungo seduti, da infermiere, donne in gravidanza o da persone che devono effettuare lunghi viaggi, si adattano a trattare diverse condizioni terapeutiche.

Infatti, oltre a sostenere le gambe, grazie alla compressione graduata diminuiscono il gonfiore e aumentano la circolazione sanguigna. Per questo motivo sono particolarmente indicate per trattare vene varicose, gonfiore alle gambe e edema.

JMung calze per vene varicose con cerniera

Calze per vene varicose con cerniera

 

Grazie allo speciale design a punta aperta, queste particolari calze per vene varicose con cerniera possono adattarsi facilmente a tutte le dimensioni del piede. Inoltre la particolare cerniera resistente allo schiacciamento fa sì che siano davvero molto comodi da indossare e da tenere anche per molte ore.

Realizzate con un misto di nylon e Spandex traspirante, possono essere indossate sotto a ogni genere di calzatura, in quanto il tessuto è molto leggero e il colore nudo si adatta alla perfezione a quella della pelle. Se lo vorrai potrai quindi indossarle senza che nessun altro sappia che le hai su.

Sono in grado inoltre di esercitare la pressione graduata sulle gambe così da diminuire il gonfiore delle gambe e le vene varicose, mentre migliorerai allo stesso tempo la circolazione sanguigna periferica.

Queste speciali calze si prestano a diversi utilizzi, al punto che possono essere indossate sia da persone che stanno in piedi tutto il giorno come infermieri, insegnanti, camerieri e cassieri, sia da persone che seguono un’attività fisica regolare.

Le calze a compressione aiutano infatti il recupero muscolare dopo gli allenamenti, in quanto sono in grado di generale un calore lenitivo che diminuisce i crampi la fatica.

Haofy calze a compressione graduale

Calze per vene varicose con cerniera

Utili per diminuire la pressione della valvola venosa, queste calze calze effettuano una decompressione dal basso verso l’alto, che sarà un vero toccasana per la tua circolazione sanguigna.

In questo modo potrai infatti di prevenire e anche ridurre il gonfiore e il dolore alle gambe e diminuire la probabilità che appaiano coaguli di sangue e vene varicose, oltre ad offrire un ottimo supporto per le gambe.

Adatte sia per uomini che per donne, grazie allo stile open toe lasciano un ampio spazio per le dita per cui sono facilmente regolabili in base alla forma del proprio piede. Inoltre il particolare design della cerniera consente di indossarle e poi togliere in modo semplice e immediato.

Grazie al particolare tessuto sono in grado di trasferire in modo semplice l’umidità superficiale verso l’esterno, per cui sono completamente traspiranti e impediscono al sudore di stagnare all’interno delle calze. Inoltre la vestibilità leggera e traspirante non schiaccia la caviglia offrendo il massimo del comfort.

Morbide ed elastiche, compatte e resistenti, resistono molto bene all’usura e si adattano al trattamento di diabete, vene varicose, voli lunghi e possono essere utilizzate da donne in gravidanza e infermieri, così come da tutte quelle persone che passano tanto tempo seduti o in piedi.

Zeagro calze a compressione

Calze per vene varicose con cerniera

 

La speciale tecnologia a compressione graduata di queste calze per vene varicose con cerniera garantisce una delicata compressione della caviglia e favorisce così un ottimo afflusso di sangue al cuore.

Questo permette di prevenire, ma anche ridurre il gonfiore e la ritenzione idrica nelle gambe, favorendo la giusta circolazione sanguigna e linfatica.

Ottima per chi fa lavori in cui si passa tanto tempo in piedi o seduto, come l’impiegato, l’infermiere, ma anche per donne in stato di gravidanza o per gestire voli lunghi, è un ottimo strumento anche per gli sportivi.

Indossata dopo uno sforzo fisico, aiuta a ridurre il gonfiore delle gambe e migliorare i tempi di recupero.

Grazie al filato ultrafine ma allo stesso tempo molto resistente, avrai un look completamente trasparente, per cui potrai indossarla facilmente sotto ogni indumento e con ogni genere di calzatura senza che nessuno si accorga che le hai indosso.

Inoltre la tecnologia a punta aperta si adatta perfettamente alla forma del piede e la cerniera di ottima qualità garantisce un utilizzo lungo e duraturo con il massimo del comfort.

Lascia un commento