Come organizzare i collant nell’armadio

Sono tra i tuoi capi preferiti in assoluto ma spesso una delle grandi difficoltà che hai quando sistemi in camera tua è proprio quella di come organizzare collante nell’armadio in modo efficace.

Spesso infatti ci vuole un attimo perché questi si rompano e tu debba acquistarne un altro paio e questo succede di solito quando non sai come organizzare i collant nell’armadio.

In questo articolo troverai alcune indicazioni utili su come organizzare i collant nell’armadio e su alcuni prodotti che potresti utilizzare.

Come piegare i collant

Come organizzare i collant nell'armadio

Sicuramente una cosa da sapere quando si impara come organizzare i collant nell’armadio è un buon metodo per piegarli correttamente.

Piegare i collant nel modo giusto consente infatti una maggiore durata, impedendo che vadano a rompersi. Sicuramente la migliore tecnica è quella di arrotolarli.

Prendi la coppia e piegala a metà e poi ruotala iniziando dalla punta delle calze, in questo modo otterrai dei veri e propri rotolini che potrai disporre in uno spazio anche minore rispetto al solito.

Un sltro suggerimento è quello di piegarli a metà e poi piegarli nuovamente a metà, come se fossero dei semplici calzini.

Se invece vuoi una tecnica realmente efficace suggeriamo di arrotolare i collant e disporli uno di fianco all’altro in verticale: in questo modo spostando né uno non cadano gli altri.

Come organizzare i collant nell’armadio

Come organizzare i collant nell'armadio

Una volta imparato a piegare i collant in modo che si conservino perfettamente senza strapparsi, ecco alcuni suggerimenti che ti saranno utili su come organizzare i collant nell’armadio.

Ci sono i fatti diversi metodi differenti che potrai utilizzare per organizzare i collant nell’armadio in modo semplice ed efficace.

Utilizzare le sezioni sospese

Non tutti hanno uno spazio nell’armadio gigantesco ,oppure una cassettiera molto grande in cui poter riporre i propri collant, per cui alle volte è necessario trovare soluzioni alternative che ti permettano di organizzare al meglio i tuoi collant, senza occupare troppo spazio.

A questo proposito, una buona idea per sapere come organizzare i collant nell’armadio in caso di spazio insufficiente, è quella di acquistare delle sezioni sospese, che non sono altro che grandi sacche con un gancio, formate da piccole tasche in cui inserire i collant, così potrai facilmente appenderle alla porta dell’armadio.

Questo particolare design è conveniente, salvaspazio ed economico, inoltre è discreto: ti basterà chiudere la porta dell’armadio per non vedere i tuoi collant appesi. Come promesso, ecco per te un buon consiglio per una sezione sospesa davvero comoda e funzionale.

A doppia faccia, per calze e reggiseni

Come organizzare i collant nell'armadio

Abbiamo già parlato dell’ utilità di utilizzare delle sezioni sospese, ottime per appendere il tuo divisorio alla parete o a una porta e occupare la minor quantità di spazio possibile.

Realizzato in PVC, questo divisorio è molto semplice da lavare e pulire e occupa una quantità di spazio davvero minima, inoltre potrai facilmente ripiegarlo per portarlo con te ovunque lo desideri.

Infine, grazie alla doppia facciata avrai a disposizione anche un comodo spazio di archiviazione per i reggiseni.

Se ti piace lo puoi acquistare qui.

Scegli un buon organizer

Considerando che i collant sono capi di abbigliamento più piccoli delle calze, è facile perderle, quindi un’idea se non sai come organizzare i collant nell’armadio e vorresti metterli in un cassetto è quella dell’organizer.

Comodo e pratico, è dotato di piccoli scomparti in cui potrai inserire i collant e avere la sicurezza di non perderli in giro. In commercio troverai diverse tipologie di organizer, da quelli in tessuto morbido, comodi da riporre e che occupano meno spazio, a quelli un po’ più rigidi.

Un modello più rigido limita leggermente lo spazio, ma garantisce un miglior spazio di organizzazione per i tuoi collant, per cui dovrai scegliere in base alle tue personali esigenze. Proprio per questo motivo abbiamo raccolto per te due ottime alternative che potrai confrontare e tra cui potrai facilmente scegliere.

Rigido, per il massimo della comodità

Come organizzare i collant nell'armadio

Quando parliamo di comodità e funzionalità una buona idea su come organizzare i collant nell’armadio e quella di scegliere un organizer che sia di materiale leggermente rigido.

Sicuramente occuperà un poco più di spazio rispetto a un modello più morbido, ma è anche più robusto e duraturo.

Questo set contiene ben 8 diversi tipi di divisori così che potrai imparare non solo come organizzare i collant nell’armadio, ma anche come organizzare la biancheria intima in generale.

Ti piace? Acquistalo qui.

Morbido, da riporre ovunque

Come organizzare i collant nell'armadio

Se sei alla ricerca di un organizer che sia comodo da utilizzare e che occupa una quantità di spazio minima, il massimo per te è un modello che sia in tessuto morbido.

Realizzato nel rispetto dell’ambiente questo organizer può ospitare fino a 24 paia di collant e la scatola è pieghevole, dotata di cerniera nella parte inferiore, così che se lo vorrai potrai portarla con te ovunque desideri.

Se ti piace, puoi acquistare il tuo organizer qui.

Lascia un commento